Armi francesi: Institut National du Football de Clairefontaine

Armi francesi: Institut National du Football de Clairefontaine

Diversi anni fa, la Francia non era un paese abbastanza forte da non sottovalutare sulla scena calcistica internazionale. Al contrario di adesso che è già considerato un colosso del calcio mondiale. Dagli anni '1950 agli anni '1970 la Francia è stata solo un normale paese europeo con risultati mediocri.

Nella competizione della Coppa del mondo, il miglior punteggio della Francia prima degli anni '1990 è stato il terzo posto ai Mondiali del 1958 e del 1986. Soprattutto nei campionati tra paesi europei, questo è più preoccupante. Dal 1964 al 1980 la Francia non si è nemmeno qualificata per le finali, ma è riuscita a diventare campione nell'edizione del 1984. Questo grazie alla genialità di Michael Platini.

Continua a leggere...

Sulla base degli scarsi risultati sulla scena calcistica mondiale, la Federcalcio francese (FFF) ha finalmente preso l'iniziativa di formare un'accademia di calcio insieme a strutture e un centro di formazione per la squadra nazionale francese per mettersi al passo con i paesi vicini.

Armi francesi: Institut National du Football de Clairefontaine
Fonte: segnare il punto

Storia di Clairefontaine

L'allora presidente della FFF, Fernand Sastre, insieme a Stefan Kovacs, ex allenatore della Francia, ha avviato questa idea. Kovacs è l'unico allenatore francese che non è cittadino francese. Lui è rumeno. L'idea di Kovacs è stata ispirata dal centro di addestramento comunista nella sua zona

Così entrambi hanno deciso di costruire un'accademia di calcio e un centro di formazione chiamato Institut national du football de Clairefontaine nel 1985. Questo centro di formazione è stato completato nel 1988 e ha iniziato a funzionare. Lo sviluppo si trova su 56 ettari di terreno situato nel mezzo della foresta di Rambouillet, a 50 km a sud-ovest di Parigi.

Oltre ad essere designato come centro di formazione per la squadra nazionale francese per tutte le età, Clairefontaine ha anche un'accademia per i ragazzi dai 13 ai 15 anni. Tuttavia, questa accademia ha una condizione interessante. S

perché prenderanno solo 23 bambini ogni stagione. Inoltre, i bambini che si registrano vivono o giocano anche nelle zone dell'Île-de-France, Seine-Maritime o Eure. I giocatori si sono allenati a Clairefontaine dalla domenica al venerdì sera prima di andare a giocare per il club locale nel fine settimana.

A Clairefontaine ci sono varie strutture per supportare i giocatori della nazionale durante gli allenamenti così come i giocatori dell'Accademia che sono lì. Ci sono diversi campi di alto livello, hotel stellari, sale fitness, centri benessere e aree ricreative disponibili lì.

La cosa interessante di questa area ricreativa è che c'è un campione in sé. C'è Pogba che è abile a giocare alla Playstation così come il re del ping pong lì. C'è anche il capitano Lloris che è un maestro del biliardo. In sostanza, ci sono tutti i tipi di esigenze personali, c'è anche un barbiere!

Curriculum Clairefontaine

Calcio francese non ha una filosofia di gioco brevettata come la Spagna, l'Olanda e l'Italia. Loro, attraverso Clairefontaine, preferiscono costruire e sviluppare i talenti dei loro giocatori attraverso le loro capacità individuali utilizzando lo schema tattico di base del 4-3-3.

Lo sviluppo delle capacità individuali non riguarda solo tutte le tattiche. Lì vengono anche insegnati per lo sviluppo personale in modo che non siano solo abili nella tattica, ma anche tecnicamente vengono insegnati in modo che possano svolgere vari ruoli sul campo.

Le qualità individuali che sono l'alimento principale per i giocatori dell'Accademia sono; in grado di muoversi il più rapidamente possibile, migliorare l'abilità della sua gamba più debole ed essere in grado di prendere le decisioni giuste sul campo.

Armi francesi: Institut National du Football de Clairefontaine
Replica del trofeo della Coppa del Mondo e due stelle all'INF Clairefontaine | Fonte: TheStar

Nel primo anno, coloro che si allenano lì si concentreranno sulle abilità del piede con la palla e sullo sviluppo individuale. Successivamente, sono diretti alla struttura del gioco e alla consapevolezza durante il gioco, che poi prova un piccolo campo. Dopo che tutto è andato a buon fine, possono solo provare a giocare su un campo ampio.

Inoltre, esiste anche qualcosa come un test o un test. Il test include tre cose, psicologico, medico e fisico. I test psicologici riguardano la loro personalità sia in seguito quando è in campo che fuori dal campo. Questo mira a formare i giocatori mentali.

Mentre venivano effettuati esami medici per vedere se c'erano problemi con le loro ferite, esaminavano anche i loro occhi e denti. Oltre a test fisici per vedere le loro capacità fisiche come VO2 Max e così via.

Fino ad ora, il curriculum utilizzato a Clairefontaine è stato ampiamente adottato da diverse accademie, ad esempio La Masia che è venuta a studiare direttamente. O gli inglesi che hanno iniziato a imitare costruendo St. Il George Park National Football Center è il campo di allenamento della nazionale inglese.

Risultati da Clairefontaine

Michael Cox nel suo libro Zonal Marking afferma che ci sono due campi ideologici del gioco francese, uno che enfatizza l'abilità fisica e il duro lavoro, l'altro enfatizza la tecnica e lo stile di gioco.

Le parole di Cox riflettevano quando la Francia divenne Campione della Coppa del Mondo 2018. A quel tempo doppi perni sono N'Golo Kante e Paul Pogba. Entrambi hanno diverse ideologie di gioco come quello che ha scritto Cox nel suo libro. Tuttavia, è stata questa differenza che alla fine li ha portati a vincere il campionato.

Fino ad ora, molti risultati sono stati raggiunti dalla Francia dall'esistenza di Clairefontaine. A cominciare dall'essere Campione della Coppa del Mondo 1998 per la prima volta, la Coppa dei Campioni del 2000, la Confederations Cup del 2001 e del 2003, la Coppa del Mondo del 2018 e la UEFA Nations League del 2021. secondo classificato Mondiali 2006 ed Euro 2016.

Dai prodotti dei giocatori che vengono prodotti, Clairefontaine non è uno scherzo. Ci sono nomi noti come Thierry Henry, Nicholas Anelka, Louis Saha, William Gallas, Hatem Ben Arfa, Dimitri Payet, N'Golo Kante e, più recentemente, Kylian Mbappe.

Armi francesi: Institut National du Football de Clairefontaine
Fonte: Fifa

***

Ora Clairefontaine è senza dubbio uno dei migliori centri di formazione del mondo, soprattutto con la loro accademia che continua ad esistere. Tutti i tipi di tecnologia e strutture saranno sempre sviluppati in linea con i tempi che si verificano.

Ovviamente c'è una grande speranza che la generazione d'oro della Francia esisterà sempre e non morirà mai finché Clairefontaine continuerà ad allenare giocatori di talento in Francia.

Addio!

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *