Recensione della semifinale della Coppa del Mondo 2022: Messi magico e puzza marocchina

Recensione della semifinale della Coppa del Mondo 2022: Messi magico e puzza marocchina

Dopo quasi un mese, finalmente il Mondiale 2022 è quasi al culmine. Tra gioia e tristezza hanno sicuramente avvolto i sentimenti degli appassionati di calcio mondiale. Questo è anche il caso dei paesi che partecipano a questo grande torneo. C'era chi esultava felice, c'era anche chi non riusciva a trattenere le lacrime di tristezza.

Sì, mancano solo due partite al Mondiale, il terzo posto e la finale. Questa partita sarà garantita nel fine settimana, ovviamente i quattro paesi hanno lottato con tutte le loro forze per vincere la partita.

Continua a leggere...

Argentina contro Croazia

Alcuni dicono che la Croazia vincerà quando potrà andare ai supplementari 15 minuti per due o ai calci di rigore. Tuttavia, se giocano solo nei normali 90 minuti, sicuramente perderanno e perderanno la loro magia.

È vero, nella prima partita di semifinale tra Argentina e Croazia, l'Argentina ha vinto con un punteggio schiacciante di 3-0. La magia della Croazia è davvero scomparsa quando non sono riusciti a mantenere la posizione in tempi normali.

Dal Mondiale 2018, ogni volta che la Croazia è entrata nella fase a eliminazione diretta ha sempre vinto la partita con il record che la partita non è finita nei 90 minuti dei tempi regolamentari, ma è andata ai supplementari o ai rigori.

Recensione della semifinale della Coppa del Mondo 2022: Messi magico e puzza marocchina
Kovacic e Modric dopo la sconfitta contro l'Argentina | Fonte: Fifa

Oltre a questo, vittoria Argentina questo si è anche preso la rivincita sulla Croazia durante la Coppa del Mondo 2018. Si potrebbe dire che questa partita lo sia stata rivincita solo tra Argentina e Croazia. Perché si sono incontrati nelle semifinali della Coppa del Mondo 2018. La differenza è che questa volta l'Argentina è riuscita a vendicare la sconfitta con lo stesso punteggio quando ha perso anche lei, 3-0.

Messi ha iniziato i suoi tre gol senza risposta con il punto bianco dopo che Julian Alvarez è stato abbattuto da Livakovic in area di rigore. Con ardente fiducia, Messi è stato in grado di irrompere nella porta di Livakovic.

Il secondo gol è stato segnato da Alvarez dopo aver sfregato la palla e c'era il caos in area di rigore e Alvarez, con il suo spirito combattivo, ha aggiunto al vantaggio. Il terzo gol è stato segnato ancora da Alvarez dopo aver ricevuto un dolce passaggio da Messi che polli Gvardiol. 3-0 nessuna replica all'Argentina.

Recensione della semifinale della Coppa del Mondo 2022: Messi magico e puzza marocchina
Alvarez e Messi dopo il terzo dell'Argentina | Fonte: Fifa

Ci sono state alcune cose interessanti che sono successe dopo la fine del gioco. Per Messi, l'aggiunta di un gol lo ha reso arroccato nella lista dei migliori marcatori Coppa del Mondo 2022 con 5 gol. Inoltre, la sua raccolta di 5 gol è riuscita anche a eguagliare il successo di Gabriel Batistuta con l'Argentina segnando 5 gol ai Mondiali del 1998.

A parte questo, Messi ha anche stabilito il record di essere il sesto giocatore a segnare gol in tutte le fasi a eliminazione diretta della Coppa del mondo. Dai primi 16, dai quarti di finale alle semifinali, Messi ha segnato un gol in un'edizione del mondiale. In precedenza c'erano Salvatore Schillaci (1990), Roberto Baggio (1994), Hristo Stoichkov (1994), Davor Suker (1998) e Wesley Sneijder (2010).

Messi è anche il giocatore argentino con il maggior numero di gol segnati in Coppa del mondo con 10 gol davanti a Batistuta con 9 gol. Inoltre, è anche indicato come un giocatore che ha segnato dal dischetto tre volte in un'edizione della coppa del mondo, eguagliando i punteggi di Eusebio (4 gol per il Portogallo nel 1966) e Rob Rensenbrink (4 gol per l'Olanda nel 1978 ).

Marocco contro Francia

Passo Il leone dell'Atlante costretto a fermarsi per mano della Francia campione in carica. In quella festa, la Francia è passata in vantaggio con Theo Hernandez con un semi-volley dopo un pasticcio avvenuto davanti alla porta di Bounou. Questo gol è arrivato all'inizio della partita e Theo è diventato la prima persona a segnare contro Bounou ai Mondiali del 2022.

Recensione della semifinale della Coppa del Mondo 2022: Messi magico e puzza marocchina
Theo ha segnato contro il Marocco | Fonte: Fifa

Nel primo tempo la Francia ha provato più volte ad attaccare. Ma i risultati sono stati nulli, diversi tentativi di Mbappe e Giroud hanno colpito solo i pali. Allo stesso modo, il Marocco è stato in grado di fornire resistenza. Il calcio di Ounahi, che Lloris ha parato fino a quando la rovesciata di Ammalah è riuscita solo a colpire il palo.

Nella ripresa la Francia è riuscita a raddoppiare con Randal Kolo Muani dopo aver ricevuto l'esca deviare dal tiro di Mbappé. Fino alla fine della partita non c'erano gol aggiuntivi. I due gol francesi sono bastati per portarli in vetta alla festa.

La mossa del Marocco di diventare il primo paese africano a competere in finale è fallita. Ma almeno il Marocco ha fatto un risultato davvero straordinario in questa coppa del mondo. Sono riusciti a diventare il primo paese dell'Africa e dell'Arabia a competere nelle semifinali della coppa del mondo.

Recensione della semifinale della Coppa del Mondo 2022: Messi magico e puzza marocchina
I giocatori marocchini ringraziano i loro tifosi | Fonte: Fifa

Nel frattempo, la Francia, la loro vittoria ha dato loro l'opportunità di vincere la coppa del mondo di persona back-to-back dopo che in precedenza l'avevano vinto ai Mondiali del 2018. Solo il Brasile poteva farlo nel 198 e nel 1962.

Ci sono alcune note interessanti da questa partita. Il gol di Theo a 4 minuti e 39 secondi lo ha reso il secondo marcatore più veloce in una semifinale dal 1958, quando Vava riuscì a segnare in soli 2 minuti quando il Brasile affrontò la Francia.

Inoltre, la Francia ha vinto 4 partite in semifinale in 90 minuti, vale a dire nel 1998, 2006, 2018 e 2022. In precedenza, la Francia ha sempre fallito in semifinale 3 volte, nel 1958, 1982 e 1986 per la precisione.

***

Questi risultati hanno portato all'Argentina che affronterà la Francia. Naturalmente, questa partita finale vedrà protagonisti due maestri del calcio, Messi e Mbappé. Con queste due diverse generazioni, ognuna di loro vuole fare la storia. Messi vincendo la sua prima coppa del mondo mentre Mbappe punta al titolo back-to-back-Nuovo.

Mentre la partita spareggio il terzo posto non è meno emozionante. La partita ha presentato due cavalli oscuri per la Coppa del Mondo 2022, che ha contrapposto la Croazia al Marocco. Certo la Croazia non vuole tornare a casa a mani vuote, almeno può assicurarsi il terzo posto. Quindi anche con il Marocco che vuole fare la storia ancora e ancora.

Addio!

 

 

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *