La Francia e la tragedia della Coppa del Mondo 2010

La Francia e la tragedia della Coppa del Mondo 2010

La Coppa del Mondo 2010 in Sud Africa è diventata una delle coppe del mondo più memorabili e interessanti per gli appassionati di calcio di tutto il mondo. A partire dalla loro canzone ufficiale intitolata Waka Waka, Vuvuzela tromba, palla Jabulani, Paul the Octopus a tutta l'eccitazione di ogni partita in quel momento, inclusa la celebrazione del primo gol di Tsabalala.

Tuttavia, per alcuni paesi la Coppa del Mondo 2010 è diventata uno dei tornei che volevano davvero dimenticare. Uno di questi è l'Italia e la Francia, il cui status in quanto i due paesi sono stati finalisti ai Mondiali del 2006 in Germania.

Continua a leggere...

L'Italia a quel tempo era in crisi. Come potrei non farlo, signore campione in carica della coppa del mondo incapace di qualificarsi semplicemente per la fase a gironi. L'Italia si è dovuta accontentare di stare in fondo alla classifica dopo essere riuscita a mettere a segno solo 2 punti in 3 partite. Pareggio contro Paraguay e Nuova Zelanda e sconfitta contro la Slovacchia.

Rende la squadra di cura Marcello Lippi eliminato rapidamente e sorprendentemente. Un incidente simile è poi accaduto ai successivi campioni in carica, Spagna nel 2014 e Germania nel 2018 che dopo aver vinto l'edizione precedente sono stati eliminati nella fase a gironi nell'edizione successiva.

Le cose sono diverse con l'Italia Pranci Pada Coppa del Mondo Il 2010 ha avuto molti problemi, potrebbe persino essere considerato la peggiore tragedia e scandalo per la Francia mentre gareggiava ai Mondiali.

Strano allenatore Domenech

A quel tempo, la Francia era guidata da un capo allenatore di nome Raymond Domenech. È stato nominato allenatore a metà del 2004 fino ai Mondiali del 2010. È davvero famoso per tutte le sue polemiche. Spesso crea drammi e sensazioni insieme trucco che era destinato.

C'è una cosa strana che Domenech fa quando allena Pranci. Si dice che si sia fidato dello zodiaco e dell'anno di nascita più che preoccuparsi della tattica o dello stato e delle condizioni dei giocatori quando ha effettuato la selezione e determinato la squadra che ha portato con sé. Davvero strano vero?

La Francia e la tragedia della Coppa del Mondo 2010
Fonte: questi tempi di calcio

Anche se questo suona superstizioso e mistico, Domenech ha studiato l'astrologia. Per Il guardiano disse: “Sono una persona molto curiosa. Sono sempre interessato a tutto ciò che può aiutare a capire come funzionano gli esseri umani. Ho studiato tutte le tecniche di comunicazione, l'analisi transazionale e così via. Ho anche studiato astrologia e grafologia”.

“Ma l'astrologia ha un lato mistico e non appena ne parlo, la gente inizia a pensare che indossi un cappello da mago in testa e fissi una sfera di cristallo. L'astrologia ha valore nello scoprire i caratteri delle persone. Non nel predire il futuro o cose del genere, ma nel profilare le persone”. Lui continuò.

Questo è ciò che sta alla base della riluttanza di Domenech a chiamare i giocatori che hanno uno zodiaco Scorpione. Inoltre, non vuole che la sua difesa sia piena di giocatori con lo zodiaco Leone.

Di conseguenza, giocatore Pranci chi era in ascesa in quel momento non ha avuto la possibilità di giocare lezioni di blues. Le vittime erano Ludovic Giuly, Robert Pires e Philippe Mexes.

Squadra disarmonica

Pranci venire in Sud Africa non è una strada liscia, devono attraversare una strada ripida per attraversarla Coppa del Mondo attraverso la via degli spareggi contro l'Irlanda. Tuttavia, il loro obiettivo in quel momento suscitò polemiche. Thiery Henry presumibilmente l'ha fatto pallamano prima di segnare un assist.

Nonostante le polemiche, la prestazione della Francia è stata deludente sin dalla fase a gironi di qualificazione. A parte questo, Domenech ha perso anche la fiducia dei suoi stessi giocatori, per non parlare degli stessi francesi.

Nel film documentario Anelka: Missunderstood prodotto da Netflix, si afferma anche che due mesi prima della sua partenza per il Sud Africa, Domenech ha incontrato Anelka e gli ha promesso di renderlo un attore importante.

Anelka aveva un brutto presentimento Pranci e Domenech. Perché durante la partita di prova i giocatori non ne avevano chimica l'un l'altro. Inoltre, non è sicuro che la Francia andrà lontano, perché c'è qualcosa che non va in questa squadra. C'era una discrepanza tra i giocatori e la strategia tattica di Domenech utilizzata in quel momento.

La Francia e la tragedia della Coppa del Mondo 2010
Anelka e Domenech ai Mondiali 2022 | Fonte: Lo specchio

La brutta sensazione di Anelka era giusta. La Francia nelle prime due partite della fase a gironi ha ottenuto solo un punto dal pareggio contro l'Uruguay. Nella seconda partita ha cominciato a sentire l'odore della disarmonia.

Contro il Messico, all'intervallo terminato sullo 0-0, Anelka è stato coinvolto in un litigio e ha aggredito verbalmente Domenech perché la strategia utilizzata è stata inappropriata e sbagliata. Di conseguenza, Anelka è stata ritirata e sostituita da Gignac in quel momento. Alla fine della partita, la Francia ha perso 2-0 contro il Messico.

Il problema poi è diventato più grande. Anche se Anelka si era già scusata in quel momento, Domenech continuava a non accettarlo, ordinando ad Anelka di scusarsi pubblicamente in pubblico. Anelka ha rifiutato, perché era un problema interno che non avrebbe dovuto essere reso pubblico.

Di conseguenza Domenech ha riferito questo alla federazione Pranci e hanno rimosso Anelka dalla squadra della Coppa del Mondo 2010 che ha lasciato un'altra partita fase a gironi.

Problemi difficili

Si è scoperto che la questione della rimozione di Anelka dalla squadra ha causato un tumulto ancora maggiore. I giocatori guidati da Patrice Evra come capitano hanno definito le azioni della federazione troppo arbitrarie.

Evra è stato anche coinvolto in una discussione con Domenech e altri assistenti durante l'allenamento. Il problema è peggiorato quando i giocatori sono scesi in sciopero e hanno scritto una lettera indirizzata a Domenech. Sorprendentemente Domenech, ha persino letto la lettera davanti alla troupe dei media.

La Francia e la tragedia della Coppa del Mondo 2010
Domenech ha letto le lettere dei suoi giocatori dopo che si erano rifiutati di allenarsi Coppa del Mondo 2010 a causa dell'espulsione di Nicolas Anelka | Fonte: Il guardiano

Di conseguenza, i giocatori sono stati ridicolizzati dai media in Francia. Hanno persino definito i giocatori una vergogna e hanno offuscato il loro nome Pranci sulla scena calcistica mondiale.

***

Dopo Coppa del Mondo Il 2010 è finito, Domenech ha finalmente smesso di essere l'allenatore della Francia. Diversi anni dopo, la Francia iniziò a rialzarsi. Il risultato che possono essere campione in Coppa del Mondo 2018 in Russia con Didier Deschamps.

su Coppa del Mondo Nel 2022, Les Blues ha almeno rimosso la maledizione che i campioni in carica non possono qualificarsi dalla fase a gironi nella prossima edizione. infatti, Pranci potrebbe anche passare ai quarti di finale, almeno per ora.

Addio!

 

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *