Il ritorno a casa del calcio è morto!

Il ritorno a casa del calcio è morto!

Non siamo estranei alle sentenze "Il calcio sta tornando a casa". Questa frase ha iniziato a essere ampiamente discussa dai netizen durante la Coppa del Mondo 2018. Nel regno delle arti marziali, questa frase è diventata trending topic a quel tempo. I sostenitori dell'Inghilterra hanno cantato con orgoglio frasi "Il calcio sta tornando a casa".

Tuttavia, la preghiera dietro la frase "Il calcio sta tornando a casa" non è stato concesso. A quel tempo, l'Inghilterra arrivò in semifinale Coppa del Mondo 2018 in Russia. Anche se alla fine hanno dovuto perdere contro la Croazia con un punteggio ristretto di 1-2.

Continua a leggere...

A quel tempo, anche l'Inghilterra aveva la possibilità di conquistare il terzo posto nel torneo. Ma la sfortuna, la sfortuna è tornata su di loro. Il Belgio contro di loro con gli spartani può rovesciare l'Inghilterra con un punteggio di 2-0.

Quindi, cosa intendono esattamente i fan inglesi dietro la frase"Il calcio sta tornando a casa"?

La patria del calcio

Quasi tutti gli appassionati di calcio, in particolare l'Inghilterra, pensano che l'Inghilterra sia la culla di questo sport più popolare. Credono che il calcio sia apparso per la prima volta in Inghilterra. Tuttavia, questo è ancora discutibile. Anche molti altri paesi possono affermarlo.

Tuttavia, c'è una cosa che potrebbe non essere discutibile. Vale a dire l'Inghilterra come luogo di nascita delle prime regole che esistono nel calcio, Le leggi del gioco.

A quel tempo, intorno al XIX secolo, il calcio era diventato uno sport popolare tra le scuole e le università in Inghilterra. Hanno persino campionati amatoriali in cui competono. Diversi club iniziarono ad apparire come Sheffield, Notts County o qualcos'altro.

A quel tempo si sono riuniti per discutere le regole del calcio. Non vogliono che il calcio sia uno sport libero senza regole. Perché c'erano spesso violenze o altri atti di imbroglio che si verificavano nel calcio in quel momento.

Poi, nel 1886, c'erano 4 paesi che si riunirono per creare un organismo calcistico chiamato International Football Association Board (IFAB). I quattro paesi sono Inghilterra, Scozia, Irlanda del Nord e Galles.

Questo IFAB è stato istituito prima della FIFA, che è stata istituita solo nel 1904. Ora, l'IFAB è l'organismo responsabile dei regolamenti calcistici implementati dalla FIFA. Questo è ciò che fa pensare ai tifosi inglesi che il calcio provenga dalla loro terra natale.

Se vuoi saperne di più sul calcio inglese, puoi guardare The English Game su Netflix.

Il ritorno a casa del calcio è morto!
Fonte: WikiNetflix

Nel frattempo nel contesto Coppa del Mondo, la frase "Il calcio sta tornando a casa" si riferisce al trofeo della coppa del mondo che vogliono. Perché è passato molto tempo da quando i tifosi inglesi hanno portato a casa il trofeo.

L'ultima e unica coppa del mondo che riuscirono a portare avvenne nel 1966. A quel tempo l'Inghilterra, la padrona di casa, riuscì a portare la Germania Ovest ai supplementari con un punteggio di 4-2.

La partita che si è svolta allo stadio di Wembley è stata testimone silenziosa dell'innalzamento di questo prestigioso trofeo da parte dell'Inghilterra. Di fronte a 96,924 spettatori in quel momento, Geoff Hurst divenne il loro eroe segnando tre gol, mentre Martin Peters segnò l'altro.

Dopodiché, il pubblico britannico non aveva mai più visto il proprio orgoglioso paese alzare il trofeo.

Testi di una canzone

Nel 1996, la band britannica The Lightning Seeds, che ha collaborato con David Baddiel e Frank Skinner, ha cantato una canzone iconica chiamata “I tre leoni”. La creazione della canzone per dare il benvenuto alla Coppa dei Campioni che si è tenuta in Inghilterra.

A differenza di altre canzoni create per incoraggiare il paese, anche questa è in realtà una virtù. Racconta la delusione dei tifosi inglesi nei confronti della loro squadra di calcio.

La canzone racconta la storia dell'Inghilterra, che fallisce sempre e soffre anche in tutti i tornei di livello internazionale a cui partecipa dopo aver vinto Coppa del Mondo 1966. Oltre alla delusione, la canzone racconta anche dei fedeli tifosi inglesi che aspettano pazientemente che la loro orgogliosa squadra sollevi la coppa.

Non smettono mai di sognare, tifano a pieno, vengono allo stadio solo per tifare per la vittoria della loro orgogliosa squadra. Hanno provato delusione e persino rabbia per 30 anni (1966-1996). Anche adesso sono passati 56 anni.

Certo, la canzone è popolare in tutto il mondo. Frase "Il calcio sta tornando a casa" che appare nell'apertura di questa canzone è diventata familiare agli appassionati di calcio di tutto il mondo.

***

Ora, il tempo è andato troppo lontano. L'attesa di 30 anni della Gran Bretagna è cresciuta fino a 56 anni. Sul titolo Coppa del Mondo Il 2022 è sicuramente uno slancio per la squadra di Gareth Southgate per vincerlo. Perché i tifosi inglesi hanno avuto pazienza per molto tempo con la loro gloria.

Dopo aver fallito nel top party dell'ultima Coppa dei Campioni 2020. Essendo un prezzo fisso per Kane et al. andare ancora oltre vincendo Coppa del Mondo 2022. Certamente, l'aggiunta di una stella d'oro sulla tela sacra che usano sarà molto preziosa per il calcio inglese.

Addio!

 

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *