Recensione: Feroce Ecuador! Il Qatar è pigro!

Recensione: Feroce Ecuador! Il Qatar è pigro!

Infine! Dopo una lunga attesa, si è aperto ufficialmente il Mondiale 2022. Prima del calcio d'inizio della partita inaugurale allo stadio Al Bayt tra i padroni di casa del Qatar contro l'Ecuador, si è svolta prima un'affascinante cerimonia di apertura.

La cerimonia di apertura è stata animata da diversi artisti. A cominciare dal canto teatrale e dalla danza con sfumature arabe. Poi c'è la recitazione dei versetti sacri di Al Quran Surah Al Hujarat versetto 13 di Ghanim Al Muftah.

Continua a leggere...

Inoltre c'è anche la riproduzione colonna sonora coppa del mondo dal 1998 al 2022. Poi c'è stata un'esibizione fenomenale del personale dei BTS Jeon Jungkook che ha eseguito la sigla della Coppa del Mondo 2022 intitolata Dreamers.

La partita di apertura è stata interessante. Le due nazioni hanno schierato le loro migliori squadre, il Qatar con un 3-5-2 con Almoez Ali come punta di diamante, mentre l'Ecuador con il suo classico 4-4-2.

Da quando è suonato il lungo fischio, l'Ecuador ha dato il via molte volte alla difesa del Qatar. Evidentemente al terzo minuto c'era il caos sotto porta. Enner Valencia, il capitano è riuscito ad infilare il pallone in porta dopo aver approfittato di un calcio acrobatico.

Il gol però è stato annullato dal VAR (Video Assistant Arbitro) a seguito di uno dei giocatori del Qatar considerati fuorigioco. 

Recensione: Feroce Ecuador! Il Qatar è pigro!
Sumber: Il Washington Post

L'Ecuador non ha impiegato molto ad aprire il suo goal tap. Al 15' Enner viene violato in area di rigore dal portiere del Qatar Al Sheeb. Di conseguenza, il portiere ha ricevuto un cartellino giallo e l'Ecuador ha ricevuto un rigore.

Enner il carnefice non ha sprecato la sua occasione per diventare il primo marcatore ai Mondiali del 2022. Con freddezza, è riuscito a battere Al Sheeb per ottenere un temporaneo vantaggio per 0-1 per l'Ecuador.

Dopo 15 minuti, l'Ecuador è riuscito a raddoppiare il proprio vantaggio. Ancora una volta Enner è diventato il marcatore. Ricevendo un cross di Caciedo, Enner manda ferocemente di testa la palla nell'angolo della porta avversaria.

Fino all'intervallo non sono stati creati obiettivi aggiuntivi. Nel frattempo, nella ripresa, il gioco tende ad essere noioso.

Per la prima volta nella storia della Coppa del Mondo, il Qatar è diventato il primo paese ospitante a perdere nella festa di apertura della Coppa del Mondo. Ovviamente questo apre un buon record per l'host. Questo record ha posto fine al suo record di 92 anni.

Recensione: Feroce Ecuador! Il Qatar è pigro!
Fonte: FIFA.com

Allineare:

Qatar: Al Sheeb; Khouki, Hisham, Hassan; Miguel, Hatem, Al Heidos (Waad 72′), Boudiaf, Ahmed; Afif, Alì (Muntari 72′).
Ecuador: Galindez; Preciado, Torres, Hincapie, Estupinan; Ibarra (Sarmiento 68'), Plata, Caicedo (Franco 90'), Mendez; Estrada (Rodriguez 90′), Valenica (Cifuentes 77′).

Addio!

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *