(Quasi) Eterna Sfortuna per il Bayern Leverkusen

Finale dell'UCL 2002 a Leverkusen

Ayosport.com – La Bayer Leverkusen è stata fondata nel 1904 da dipendenti dell'azienda. Questo è il motivo per cui il nome di questo club è come il nome di una certa società. L'azienda ha anche diversi dipartimenti che si occupano di sport. Non è stato fino al 1999 che la squadra di calcio del Bayer Leverkusen si è separata dalla società madre.

Nel corso della storia, il Bayer Leverkusen non ha vinto molti titoli. Nemmeno se ha vinto il titolo di Bundesliga. Anche se in quella competizione, sono stati inclusi come un fastidio club con quattro volte secondo classificato.

Continua a leggere...

Nella DFB-Pokal, l'unico titolo del Bayer Leverkusen è stato nella stagione 1992/1993. Ironia della sorte, il titolo è stato anche l'ultimo vinto dal club. Mentre a livello europeo, la stagione 1987/1988 li ha visti vincere la Coppa UEFA.

Die Werkself oltre ad essere la casa di molti giocatori leggendari. Stefan Kiessling, Ulf Kirsten e Simon Rolfes sono elencati nella lista dei 10 migliori giocatori e marcatori di tutti i tempi del Bayer Leverkusen. Solo quei tre giocatori sono arrivati ​​​​in entrambe le liste.

Quindi Thomas Hörster, Rüdiger Vollborn, Carsten Ramelow, Bernd Leno, Lars Bender, Bernd Schneider e Gonzalo Castro sono nella lista dei giocatori con il maggior numero di presenze.

Poi Herbert Waas, Dimitar Berbatov, Christian Schreier, Cha Bum-kun, Paulo Sérgio, Arne Larsen kland e Oliver Neuville sono nella lista dei migliori marcatori del club alla BayArena.

Altri nomi popolari che hanno giocato per questo club includono Michael Ballack, Toni Kroos, Son Heung-min, Rudi Völler, Sami Hyypiä, Javier 'Chicarito' Hernandez, Lúcio, Emerson, Zé Roberto, Hans-Jörg Butt, Jens Nowotny, Jorginho, Juan, Arturo Vidal, Yıldıray Baştürk, Landon Donovan, Clemens Fritz, Roque Júnior, Robert Kovač, Niko Kovač e Bernd Schuster.

Nel frattempo Klaus Augenthaler, Erich Ribbeck, Rinus Michels, Christoph Daum e Jupp Heynckes, Berti Vogts, Klaus Toppmöller sono i migliori allenatori del Bayer Leverkusen. Tra questi allenatori, Rudi Völler, Sami Hyypiä e Thomas Hörster hanno giocato per il Leverkusen.

Attorno a questo club hanno ruotato eventi unici intorno all'inizio del terzo millennio, per la precisione nella stagione 2001/2002. A quel tempo, la notizia non era dominata solo da due grandi giocatori.

Bayer Leverkusen ha guidato veloce nelle tre competizioni principali che sono state seguite. Sono in testa alla classifica con una settimana dalla fine della Bundesliga, nella finale di DFB-Pokal e si preparano per la finale Champions League.

Ironia della sorte, il Bayer Leverkusen ha perso in tutte le competizioni successive. In Bundesliga, il Leverkusen è stato eliminato dalla vetta della classifica finale nonostante fosse in vantaggio di cinque punti a tre partite dalla fine. Tragicamente, il Leverkusen ha perso due volte in quelle tre partite. Questo risultato ha portato il Borussia Dortmund a superare con successo per diventare campione.

La sfortuna ha colpito anche il Bayer Leverkusen nel campionato DFB-Pokal e in Champions League.

Nella DFB-Pokal, sono passati dal 1° turno alle semifinali con 14 gol subiti e solo 4 gol. Cinque squadre sono state battute con una media di tre gol a partita e in una sola partita hanno segnato "solo" due gol contro l'avversario. Quindi una sola partita va vissuta fino ai tempi supplementari. Il resto, il Bayer Leverkusen ha battuto gli avversari nei tempi regolamentari. Ma nel top party hanno perso contro lo Schalke 04 con un punteggio di 4-2.

Poi in Champions League, il Leverkusen ha iniziato la competizione dal terzo turno preliminare. Nella prima fase a gironi, sono avanzati diventando secondo classificato sotto Barcellona. Inoltre, nella seconda fase a gironi, il Leverkusen è riuscito a diventare il vincitore dei gironi grazie alla sua superiorità testa a testa ATAS secondo classificato Deportivo La Coruña. Poi nei quarti di finale e nelle semifinali, il Bayer Leverkusen ha battuto in successione due squadre inglesi, ovvero Liverpool e Manchester United.

La dolorosa sconfitta in realtà è avvenuta in finale contro Real Madrid. Lúcio aveva pareggiato dopo il gol di Raúl, ma non aveva senso dopo che Zinedine Zidane ha tirato al volo uno spettacolare tiro al volo che Hans-Jörg Butt non è riuscito a fermare.

Alla fine, la possibilità del Bayer Leverkusen di vincere tre titoli è stata persa.

L'incidente è stato popolare tra i media in lingua inglese come Neverkusen. Successivamente, il Bayer Leverkusen ha raccolto raramente trofei. L'unica finale che è stata poi raggiunta è stata solo nella stagione 2008/2009 nella DFB-Pokal. A parte questo, il Bayer Leverkusen è più spesso il cavallo oscuro della Bundesliga.

Un incidente simile si verificò anche dieci anni dopo. Il Bayern Monaco ha contratto il virus Neverkusen nella stagione 2012.

Die roten essere solo rsotto Bundesliga e ha perso in finale DFB-Pokal così come la finale di Champions League. La sconfitta in finale di Champions League è stata dolorosa, perché è avvenuta proprio nella gabbia del Bayern.

Dopo la tragedia di Neverkusen, i giocatori della nazionale tedesca di Bayer Leverkusen e Bayern München si sentono ancora sfortunati nei tornei ufficiali.

La Germania, rinforzata dai giocatori del Bayer Leverkusen, ha perso nella finale della Coppa del Mondo 2002 contro il Brasile. Poi alla Coppa dei Campioni del 2012, la Germania, rafforzata dalla maggior parte dei giocatori del Bayern Monaco, è stata fermata in semifinale dall'Italia.

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.