Amo il calcio

Tifosi indonesiani

Ayosport.com - Milioni e persino miliardi di significati racchiusi in una parola "amore". Sono stati diffusi milioni di libri a tema amoroso e non tutti hanno lo stesso significato. Anche se diverso, l'amore è pur sempre amore.

L'amore a volte è semplice. L'amore a volte è complicato. L'amore dipende da cosa c'è nella tua testa. L'amore può essere ciò che vogliamo. L'amore può essere ciò che non vogliamo che sia. L'amore è in grado di far incontrare due teste diverse che hanno molte differenze per capirsi l'una con l'altra.

Continua a leggere...

Come l'amore, il calcio non conosce differenze. Il calcio può unire persone di vari gruppi etnici, religioni, razze e gruppi. Il calcio può anche far dimenticare tutto a qualcuno. Felice, triste, arrabbiato, infastidito. Come l'amore, il calcio è qualcosa di divertente da seguire. La sua presenza a volte porta mille e un tipo di storie interessanti che colorano il viaggio della vita di una persona.

Così come ci sono vari modi di interpretare l'amore, il calcio può essere goduto in vari modi. Non tutti gli appassionati di calcio hanno la stessa opinione. Non tutti i manager o gli allenatori hanno le stesse tattiche. Sostenere la stessa squadra da solo non garantisce che due persone abbiano gli stessi pensieri. Perché il calcio è come l'amore.

Calcio e amore hanno molto in comune. Il vero amore è l'amore che sembra bello solo sull'amato. Il vero amore è amore senza ragione. Perché l'amore non ha bisogno di una ragione. La logica deve essere sconfitta dal potere dell'amore. Ti sei mai chiesto perché qualcuno sostiene ancora la squadra che ama anche se la squadra ha spesso perso o non vincerà nemmeno per decenni? Perché sostengono ancora una squadra che sa dare solo amarezza? Naturalmente a causa del loro vero amore, amare senza alcun motivo per amare.

O hai mai visto i tifosi della squadra provvisoria che abitano solo nel tabellone centrale? Quali sono i loro obiettivi? Cerchi un brivido? È strano vedere questo, proprio come l'amore di una bella donna per un uomo normale. Ma questo è amore, non conosce ragioni.

Ha detto che l'amore va dagli occhi al cuore. La maggior parte dell'amore viene dagli occhi; sguardi aggraziati e contegno visti dall'occhio trasmessi al cuore di ogni essere umano. Il calcio è lo stesso: partire dal guardare una partita in diretta o in televisione può farci innamorare subito.

C'è solo l'amore che ha bisogno di una ragione. Anzi, all'inizio dicevo che il vero amore è un amore che non ha ragione ma non è del tutto vero. Perché quando amiamo qualcuno a volte abbiamo bisogno di un motivo trainante. Che si tratti di un bel viso, di un senso di conforto quando si parla o di altri motivi. Anche nel calcio a volte ci sono ragioni basilari per cui ti piace la squadra. O perché il tuo giocatore idolo gioca in quella squadra o perché la squadra viene dalla tua città natale.

Nell'amore c'è una fase di vedere da lontano, scoprire informazioni, conoscersi e parlarsi fino a quando non si sentono a proprio agio e decidono finalmente di stare insieme. È lo stesso nel calcio. C'è una fase di vedere e scoprire fino a quando finalmente c'è una data in cui si prova una gioia straordinaria quando la squadra vince in una partita. O una profonda tristezza fino a quando le lacrime non scorrono perché la squadra che sostieni ha perso. Ma a volte il motivo del pianto è la felicità che raggiunge il culmine perché la squadra che tifi diventa il campione.

In amore c'è un termine amore cieco in cui una persona non si preoccupa più di ciò che sta accadendo intorno a lui. È lo stesso nel calcio. L'amore di una persona per la sua squadra non gli importa se la squadra è in una buona o cattiva tendenza o se la squadra ha vinto trofei negli ultimi anni. Se l'amore è cieco, la squadra viene lasciata dal suo giocatore di punta, anche a un tifoso non importerà. Sarà comunque disposto ad alzarsi presto per guardare la squadra anche se a volte i risultati non sono soddisfacenti.

Certo, è facile supportare una squadra che continua a vincere e che vince regolarmente. Ma supportare le piccole squadre è un'altra questione. Non di rado il risultato finale non è quello desiderato. Ecco dove l'amore è messo alla prova.

Non possiamo giudicare la sincerità dell'amore di qualcuno solo dalla sua ricchezza o da ciò che fa per qualcuno che ama. Inoltre, non possiamo giudicare la sincerità di qualcuno nel supportare la squadra che idolatra solo dal modo in cui supporta o dalla qualità maglia che ha comprato. Non possiamo giudicare qualcuno solo da questo. A volte la gente dice "parli molto, puoi giocare a palla lì?" Ma nessuno dovrebbe commentare il club che idolatra deve essere un calciatore o anche un ex calciatore, perché non devi essere uno chef per sapere se il martabak è buono o meno. Non possiamo giudicarlo fan l'unica cosa buona è da lì perché ci sono molti modi per supportare la squadra idolatrata.

C'è un detto che dice che non possiamo decidere di chi innamorarci. È lo stesso nel calcio; un tifoso non può determinare quale squadra vuole supportare. Perché amore e calcio sono la stessa cosa: entrambi vengono dal cuore, non per un bel viso o per tanti trofei.

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *