Il calcio in paese e la sua unicità

Calcio nel villaggio

Il calcio è uno strumento unificante. Il calcio non è solo vincere e perdere, ma nel calcio impariamo cosa significano fratellanza e parentela.

Le limitazioni non ci impediscono di giocare in campo. Il calcio non guarda mai a chi sei, da dove vieni e al colore della tua pelle.

Continua a leggere...

Il calcio è unificatore. Il calcio è uno sport piuttosto divertente in cui abbiamo solo bisogno di un pallone da calcio.

Quindi atterra abbastanza grande per molti giocatori, o usa semplicemente la strada per pochi giocatori. Questo perché non c'è un terreno abbastanza grande da poter essere utilizzato come campo, quindi abbiamo solo bisogno di un minimo di infradito, pietra o legno se presenti, e possiamo essere collegati.

Poi il problema dei principali e importanti attori. I giocatori sono figure importanti nel gioco del calcio, anche giocando possiamo avere tanti amici.

Anche nei villaggi il calcio è uno strumento unificante, perché nei villaggi non hanno troppa dimestichezza con i gadget.

A partire dai bambini, adolescenti, fino ai genitori che ogni pomeriggio si radunano in campo. Vengono da soli.

Il gioco inizia quando arrivano molte persone. Alcuni indossano scarpe, altri non indossano affatto scarpe o comunemente indicati come "calcio".

A causa del gran numero di giocatori e nessuno nemmeno si conosce, c'è un'unicità nel distinguere la squadra A e la squadra B, ovvero chi prima concede e poi deve togliersi la maglia.

Può sembrare sciatto o addirittura scortese, ma poiché non ci pensano, è diventato un luogo comune per i giocatori.Le regole vengono stabilite prima dell'inizio del gioco. Il gioco inizia con undici giocatori ciascuno. È composto da bambini. giovani e genitori.

Con un campo irregolare, molte buche dovute alla stagione secca, c'è anche una pianta da principessa timida.In questo gioco non c'è l'arbitro, quindi l'infrazione dipende anche dal numero di testimoni e dal numero di persone che protestano.

Poi palla a mano-Questo è quando molti giocatori avversari vedono la palla colpita dalla mano. Seguita da una partita dura, la partita rimane salva e nessuno si sente ferito, perché tutti i giocatori sanno che questo è solo per divertirsi.

Ci sono anche alcuni giocatori che non tengono affatto la palla perché di solito stanno solo chattando con altri amici e di solito vengono solo per analizzare le partite dei propri amici.

I giocatori tipici come questo di solito si piazzano in difesa o come difensore o portiere. Quando la loro squadra attacca la difesa della squadra avversaria, questi difensori sono impegnati a chiacchierare davanti alla loro porta in attesa di un attacco dell'avversario.

In attesa che portieri e difensori analizzino il gioco della propria squadra e parlino dei loro amici, si sono seduti come se non sapessero di essere anche giocatori.

Di conseguenza, anche le persone anziane spesso lo consigliano o addirittura lo rimproverano, perché gli altri giocatori giocano seriamente, si siedono semplicemente in giro.

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *