Controlla le tue emozioni, sostenitori

Sostenitori

Ayosport.com - Il nostro Paese è abituato agli stadi del governo locale, agli stadi con piste da corsa, dove la distanza tra le tribune e il campo è abbastanza lontana. Le tribune sono spesso dotate di un'alta recinzione e la parte superiore della recinzione è ricoperta di filo spinato. È diventato uno standard di sicurezza in tutti gli stand indonesiani.

Abbiamo cattive maniere quando si tratta di guardare il calcio. Lanci di bottiglia, cori razzisti, tifosi in campo, è una cosa comune. Tutto ciò è stato fatto in base al principio dell'amore, al club che amano. Quando la partita non è interessante, spesso entrano in campo, interferiscono con lo svolgimento della partita, interrompono la concentrazione dei giocatori di casa e fuori casa.

Negli ultimi 2 anni si sono verificate spesso invasioni di campo da parte dei tifosi. Ogni anno deve esserci qualcuno che lo fa. Che si tratti di quali tifosi, di sicuro, ogni anno questo non è alfa nei problemi del calcio indonesiano. La recinzione della tribuna è solo una formalità da stadio. Loro (la recinzione) non hanno il potere di impedire a tifosi senza scrupoli di entrare in campo.

Le ragioni che danno variano. Il più alto è stato protestare con l'arbitro, poi protestare con la dirigenza e il resto è stato traboccante di delusione per la sconfitta. Non di rado questo aumenta i pro ei contro e finisce in una rissa.

In Europa esiste una cultura calcistica chiamata Hooligans. Secondo Russia Beyond in un articolo che dice "Gli hooligan non colpiscono tutti, combattono solo con gli hooligan della squadra avversaria".

Ancora citata da Russia Beyond, la cultura ultras ha nemici di altre squadre e talvolta litiga. Di solito succede fuori dallo stadio. combattevano tra loro all'aperto o nella foresta. Dipende dal reciproco accordo.

I fan indonesiani sono stereotipati o imitati grossolanamente. Si imitavano per combattersi, ma non di comune accordo. Entrare in campo innocentemente e rimandare la partita. Sprecare il loro tempo assetato con il calcio.

C'è stata anche un'invasione effettuata a causa di una protesta alla dirigenza con il pretesto del calo delle prestazioni della squadra. Per questo motivo 'diamine' è ancora accettabile. Ma (di nuovo) non in campo, interferisce davvero con il gioco.

L'Aston Villa (17/01/15) ha protestato contro la dirigenza svuotando le tribune nei primi 8 minuti con l'intenzione di protestare contro il calo della qualità del gioco della squadra. Ma sono tornati di nuovo per guardare i restanti 82 minuti come citato da detik.com nella colonna di calcio.

Il 1 ° gennaio 20018 i fan del Newcastle sono arrivati ​​con 11 minuti di ritardo dopo il calcio d'inizio. Questa volta il contenuto della protesta è stato indirizzato alla dirigenza a seguito della prestazione della squadra e della policy ticket della partita.

I due casi sopra riportati sono esempi di proteste condotte in modo elegante. Senza entrare nel campo di gioco. Questo è un modo per saziare la gestione senza essere distruttivo. Inoltre, il numero di persone che entrano in campo con suole non sterili comporta un rischio di danneggiamento dell'erba. Decisamente non buono per la sostenibilità dell'erba dello stadio.

I nostri fan sono fanatici dei pesi massimi. Tutti i tipi di fanatici che dominano. L'euforia di celebrare il calcio è sopravvalutata. In termini di fanatici, significa che tutto ciò che fanno è giusto e per il resto sono un errore (questa è sempre una giustificazione quando succede qualcosa).

Ogni volta che c'è attrito, dovrebbe essere affrontato in modo virile. Fallo fuori dal campo di gioco. Sii virile come gli ultras, prendi accordi di lotta fuori dalla sede del club che stanno difendendo.

Combattono come teppisti, picchiano i teppisti nemici. (Questo) va sottolineato combattendo con un altro gruppo di teppisti. Non tutti i tifosi di altri club. Oppure può essere interpretato come una disputa da gruppo a gruppo.

È tempo di fermare l'invasione del campo di gioco. Protestiamo in modo intelligente. Basta diffondere striscioni satirici e cantare satira sulla dirigenza. A parte fattori non tecnici in campo come arbitri prevenuti o cattiva gestione del club. Almeno, godiamoci 90 minuti per celebrare il calcio.

Related posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *